QUANDO CAMBIARE IL CUSCINO by Riposando Ottobre 12, 2018 0

Sinonimo per antonomasia di comfort e intimità, il cuscino ha un ruolo fondamentale nella nostra vita e in particolare nelle nostre notti. Ogni sera vi affondiamo il viso per poi abbandonarci al sonno. Una sensazione piacevole e liberatoria che, però, da oggi potrebbe risultare meno rilassante, specie se il nostro guanciale ha già qualche anno. Perché? Diverse ricerche hanno dimostrato che il cuscino rappresenta una zona a rischio, terreno ideale per la proliferazione di organismi nocivi e batteri. Presenze invisibili a occhio nudo che però influiscono direttamente sulla qualità del nostro riposo e sulla nostra salute. Ecco cosa nasconde il tuo vecchio guanciale! Sudore e residui Durante il riposo il nostro corpo perde e deposita tutta una serie di liquidi e residui dovuti alla sua normale fisiologia. Ogni notte infatti il nostro corpo espelle fino a ½ litro di sudore e altri umori e perde circa un grammo e mezzo…

READ MORE