Rumori Bianchi e Relax by Riposando Ottobre 19, 2018 0 Blog

Rilassarsi e dormire meglio con i rumori bianchi.

Negli ultimi tempi si è tornati a parlare dei rumori bianchi (“white noises” in inglese) e della loro efficacia nel rilassare e nell’indurre il sonno. A far crescere l’interesse è stato il successo di una serie di App che permettono di ascoltare, registrare e condividere i così detti rumori bianchi.

Il primo ad avere l’idea è stato è Todd Moore, uno sviluppatore software che per addormentarsi era solito ascoltare il rumore del  ventilatore e che ha trasformato questa sua abitudine in un’applicazione per cellulari. L’app è stata un successo con milioni di ascolti mensili. Ma cosa sono precisamente i rumori bianchi? E perché possono aiutarci a dormire meglio?

Cosa sono i rumori bianchi e come funzionano

Il rumore bianco è un particolare tipo di suono caratterizzato dall’assenza di ritmo e da un’ampiezza costante su tutto lo spettro delle frequenze. Per analogia viene quindi definito bianco, infatti il bianco nello spettro visivo è la somma di tutte le possibili frequenze luminose.

Al di là della definizione tecnica, il rumore bianco è simile a un fruscio continuo o a un soffio e ha un effetto rilassante e distensivo. Questo perché il rumore bianco aiuta a mascherare i singoli suoni,immergendo l’ascoltatore in una dimensione ovattata.

Inoltre, secondo alcuni specialisti, il rumore bianco ci riporterebbe a una condizione prenatale, quando, immersi nel liquido amniotico, per la prima volta siamo venuti in contatto con questo tipo di suoni.

Quali sono i rumori bianchi

Il rumore bianco perfetto è un’astrazione e non esiste. Ma nella realtà di tutti i giorni veniamo spesso a contatto con rumori che gli si avvicinano molto. Qualche esempio? Suoni ripetuti e costanti, come quello del phon, di una stufetta elettrica, di una cappa aspirante oppure di un ventilatore. Ma esistono rumori considerati bianchi anche in natura, come per esempio lo scrosciare della pioggia, l’infrangersi delle onde del mare o il sibilare del vento.

Rumori bianchi per neonati e bambini

Oltre che a rilassare gli adulti, i rumori bianchi sono spesso usati anche per calmare e far addormentare i neonati e i bambini dal sonno difficile. Gli autori di uno studio inglese condotto su una quarantina di neonati hanno infatti osservato che ben l’80% dei bambini “sottoposti” a rumore bianco si addormentava nel giro di cinque minuti, mentre solo il 25% dei bambini senza questo supporto riusciva ad addormentarsi da solo altrettanto velocemente.

Rumori bianchi dal web

Insomma per chi ha difficoltà nel prendere sonno, ricorrere ai rumori bianchi potrebbe rivelarsi efficace e in ogni caso rilassante. Come abbiamo già detto sono disponibili diverse App dedicate. Ricercando “Rumori Bianchi” o “White Noises” si possono trovare numerose tracce anche su YouTube. Ecco qualche link utile:


POST YOUR COMMENTS

Ti potrebbe interessare
Perche’ scegliere il Nostro Ecommerce ? by Riposando Settembre 30, 2020 0

Come già precisato, l’aspetto economico è uno dei punti di forza di una realtà adatta alla vendita di materassi online, questo perché: Il prezzo nutre un forte interesse da parte di ogni utente, prima di tutte le altre caratteristiche del materasso da acquistare, anch’esse da ..

LEGGI ALTRO